Nickname          Password      

...ma quanto mi pesi?

La sfida

Questa è una sfida fra arcieri, amici fra di loro, ma soprattutto amici del Roving.

Una sfida, seria... ma non troppo; un gioco semiserio fra amici. Insomma una goliardata!

Però, come tutti i giochi e le sfide, ci sono delle regole da rispettare. Tutti gli arcieri che partecipano ai Roving e che quindi accettano e rispettano il Manifesto Roving, possono partecipare alla sfida. Per farlo, basta fare poche cose:

  • registrarsi su questo sito
  • accettare le regole della sfida
  • partecipare ai Roving e classificarsi; cioè entrare in classifica, non interessa con che piazzamento, va bene dal primo all'ultimo posto. Entrare in classifica nel Roving, significa aver rispettato il Manifesto.
  • partecipando al Roving, ogni "sfidante", compila anche il nostro score
  • segnalare il proprio score sul nostro sito
  • divertirsi...

Quindi, per partecipare basta registrarsi, ma.... attenzione, registrandoti accetti la sfida, e dichiari che intendi rispettare le regole del Gufo.

Se non le rispetterai... stai attento... ogni volta che tenderai l'arco, avrai un gufo sulla spalla. E i gufi, si sa, portano sfiga...

Alla fine, qualcuno vincerà. Ma partecipare a questa sfida è già una piccola vittoria; la vittoria dell'amicizia, della voglia di giocare e soprattutto la vittoria di chi vuole salvaguardare un'idea antica ma ancora attuale: il tiro istintivo di ispirazione venatoria e l'uso di frecce pesanti.

Il "torneo" del Gufo inizia dal primo Roving dopo il Nazionale di Nese e si conclude con l'ultimo Roving prima del Nazionale dell'anno successivo.

Il punteggio conseguito al Nazionale di Nese, quello di chiusura, verrà utilizzato per eventuali spareggi.

La classifica viene fatta con i tre migliori punteggi conseguiti durante il torneo.

Patto di lealtà

Guarda negli occhi il Gufo e ripeti:

Accetto la sfida del Gufo.
Userò solo frecce pesanti, di peso non inferiore a quello permesso alla mia Classe.
Segnerò i punti senza barare.
Accetto il giudizio e la vendetta del Gufo.

Il Gufo veglia e controlla...

Le regole del Gufo

Le regole da rispettare sono solo queste.

Le regole "di ferro"

Le 9 regole "di ferro" per un tiro veramente istintivo, dettate dal grande Giusy Pesenti, padre dell'Arcieria Italiana, e che sono la base dei Roving

  • Tenuta della freccia tra indice e medio-anulare. Punto di aggancio fisso alla guancia
  • Si raccomanda vivamente per l'identificazione dello stile che fissando la cocca all'angolo della bocca (il termine del labbro è perpendicolare all'occhio direttore) indice e pollice si ancorino al condilo (mandibola).
  • Che il tempo per detto aggancio di concentrazione sia breve e mantenuto circa entro 3 secondi (un giusto libraggio non ne concede di più).
  • Che l'attimo di intensa concentrazione sul centro del bersaglio avvenga con ambedue gli occhi, senza che questi si basino sul prolungamento dela freccia (falso scopo).
  • Che in precedenza del tiro non venga puntata la freccia sul bersaglio, ad arco scarico.
  • Che caricando l'arco inspirando dal basso, un braccio spinga mentre l'altro tira simultaneamente in dietro.
  • Che l'arco venga mantenuto in posizione leggermente inclinata.
  • Che tutto il corpo, pure leggermente inclinato in avanti e sull'arco, prenda viva parte al tiro.
  • Che la punta della freccia, ad arco teso, non fuoriesca più del necessario dalla finestra dello stesso.

Peso delle Frecce e Classi

Allo scopo di continuare a seguire gli ideali del TIRO ISTINTIVO VENATORIO, come erano all'origine della nostra disciplina, noi usiamo frecce pesanti.
Il limite di peso delle frecce, è stabilito in funzione della classe di appartenenza:

  • Seniores Maschile (oltre i 50 anni): 26 grammi
  • Venatores Maschile (fino a 50 anni): 30 grammi
  • Juniores Maschile (fino a 17 anni): 23 grammi
  • Venatores Femminile (alle Signore non si chiede l'età...): 20 grammi

Frecce Speciali

Le frecce speciali possono essere diverse dalle frecce normali, sia nel materiale che nel peso:

  • Flu-flu
  • Blunt
  • Lame da caccia

Lo score


Ah già... ci sono anche i punti. Anche qui, poche regole, quelle del Nazionale di Nese

  • Vale solo lo Spot
  • In ogni piazzola bisogna segnare:
    • Venati: segna 1 se hai fatto Spot
      Se ci sono tre bersagli, vale il primo spot
    • Sprecate: segna il numero delle frecce sprecate
      • 0 se hai fatto spot di prima
      • 1 se hai fatto spot di seconda
      • 2 se hai fatto spot di terza
      • 3 se non hai fatto spot
clicca sul Gufo
per scaricare lo Score
scarica lo score